Tag delle intestazioni - Suggerimenti degli esperti Semalt



I tag delle intestazioni aiutano sia gli utenti che i motori di ricerca a leggere e comprendere meglio il contenuto delle pagine web. Ad esempio, sostituiscono quelli che consideriamo segnali stradali durante la guida. Ciò rende più facile per un lettore navigare per strada mentre si trova sul tuo sito web, sapendo cosa aspettarsi prima che accada.

Quando usiamo i titoli, indichiamo anche quali parti del nostro contenuto sono vitali e mostriamo come sono interconnesse in tutto il testo.

Considerando quanto siano essenziali le intestazioni, abbiamo pensato che dovresti avere alcuni suggerimenti utilizzando le intestazioni e migliorando efficacemente la leggibilità dei tuoi contenuti.

Perché usiamo i titoli?

Usiamo i titoli per mostrare la struttura del testo.

Le intestazioni fungono da indicazioni o segnali in tutto il testo. Indicano quali informazioni sono contenute in una sezione del contenuto. Senza intestazioni, le persone non saranno all'oscuro dello scopo o delle informazioni contenute nel tuo contenuto.

Leggere un articolo di 3.000 parole non è certo qualcosa che facciamo. Quando cerchiamo informazioni e troviamo siti Web, preferiamo eseguire la scansione e scoprire quale sezione è più utile. Grazie alle intestazioni, i lettori possono controllare rapidamente il contenuto e farsi un'idea di ciò di cui parla l'intero testo. Senza intestazioni, i lettori rimangono con grandi blocchi di informazioni e non hanno idea di cosa contengono. Anche la lettura e la scansione di tale testo diventa notevolmente più difficile.

È buona norma per i tuoi contenuti web assicurarti che i tuoi titoli siano informativi e rispondano direttamente alle esigenze del tuo lettore. Un altro approccio a questo è stuzzicare il tuo pubblico usando la tua mano. Lo usi per invogliare il tuo pubblico, facendolo leggere oltre. Tuttavia, sarebbe meglio se cercassi sempre di ricordare che il focus principale del tuo titolo dovrebbe essere sul contenuto e lo scopo principale di questi titoli dovrebbe essere quello di rendere il testo più facile da leggere e digerire.

Quando usi i titoli, cerca di tenere a mente questi due punti. In primo luogo, un paragrafo sotto il titolo dovrebbe iniziare con una frase principale, che viene quindi elaborata. Se hai già scritto il tuo contenuto ma devi ristrutturarlo per includere i titoli, assicurati che la prima frase di quel paragrafo contenga le informazioni essenziali di quel titolo. In secondo luogo, dovresti considerare la tua struttura delle informazioni nelle tue sezioni e il flusso di informazioni di transizione attraverso questi paragrafi. Puoi leggere di più su Struttura del testo di qualità.

Utilizzo dei titoli per migliorare l'accessibilità dei contenuti

La struttura delle intestazioni contribuisce notevolmente a migliorare l'accessibilità di un sito Web, soprattutto per le persone che trovano difficile leggere sullo schermo. Poiché i titoli sono in HTML, gli screen reader possono comprendere rapidamente la struttura del tuo articolo e leggerlo in modo appropriato.

Facendo vocalizzare i nostri titoli di lettura in un articolo, gli utenti che soffrono di una forma di difficoltà possono decidere rapidamente se il contenuto contiene le informazioni di cui hanno bisogno. Inoltre, le utilità per la lettura dello schermo devono passare da una sezione di un testo a un'altra e l'intestazione è ciò che crea i confini tra i quali i lettori dello schermo possono saltare.

Ricordiamoci tutti che una migliore accessibilità di solito si traduce in una migliore SEO!

Usa i titoli per migliorare la SEO

È concordato che il modo in cui utilizzi i titoli non influirà direttamente sul tuo SEO. Con questo, intendiamo che apporti piccole modifiche ai singoli titoli, molto probabilmente non aiuterà le tue prestazioni. Tuttavia, puoi ottenere molti vantaggi indiretti dall'uso dei titoli nel testo. Quando usi i titoli, crei un testo di qualità superiore, che è più facile da leggere. Sappiamo che avere un testo migliore per i tuoi utenti è meglio per il tuo SEO.

Quando consenti ai visitatori di trovare rapidamente ciò che stanno cercando, è più probabile che rimangano più a lungo e raccomandino il tuo sito web. Ma quando trovano difficile navigare nei tuoi contenuti, probabilmente lasceranno il tuo sito e cercheranno informazioni in un buon sito con strutture. Questo è uno dei motivi per cui l'intestazione influisce sulla tua strategia SEO. I motori di ricerca controllano il tempo di rimbalzo e quando notano che hai una frequenza di rimbalzo elevata, il motore di ricerca presume che il tuo sito web non abbia le informazioni di cui i lettori hanno bisogno. In questo caso, questo non è vero perché potresti avere le informazioni giuste solo che non stai usando i titoli. Di conseguenza, il tuo sito web subisce valutazioni inferiori.

Quando scegli i titoli, metti sempre al primo posto le esigenze del lettore. Utilizzi questi titoli per aggiungere struttura e segnali ai tuoi contenuti, descrivendo ciò di cui ogni sezione tratta. Utilizzando le intestazioni per informare i lettori quali informazioni sono contenute nei tuoi contenuti, aiuti anche Google a capire.

Come utilizzare efficacemente i titoli

Ora che abbiamo stabilito perché l'uso dei titoli è essenziale, la prossima sfida è sapere come usarli. Ci sono due approcci a questo; il primo è che dovresti strutturare bene i tuoi titoli, e il secondo è che i tuoi titoli dovrebbero contenere frasi o parole critiche. Puoi fare affidamento su Yoast SEO per aiutarti in entrambi i casi. Quando usi WordPress, puoi controllare quanto bene i tuoi titoli sono stati distribuiti nella tua analisi di leggibilità. Nella tua analisi SEO, puoi anche verificare quanto bene hai usato le tue frasi chiave nei titoli.

Strutturare i tuoi titoli

Quando si utilizzano tag di intestazione HTML, ci sono due diversi set di regole. L'approccio classico (dallo standard HTML4) e l'approccio "moderno" (dallo standard HTML5).
Se hai familiarità con la modifica di un articolo in WordPress, dovresti vedere diversi "livelli" di intestazioni nell'editor di testo. Questi titoli vanno da "Intestazione 1" (che è il più grande e più audace) a "Intestazione 6" (il più piccolo).
Quando si utilizzano i titoli, di solito utilizziamo il titolo 1 (H1) come primo titolo in una pagina o in un articolo. Usiamo gli altri livelli come sottotitoli o sottotitoli a seconda della gerarchia di utilizzo. Ad esempio, un H2 è più grande e più importante di un H4. In formato HTML, queste intestazioni vengono convertite in tag di intestazione, da "<h1>" a "<h6>".
Questo è il motivo per cui quando parliamo di strutturare bene le intestazioni e i contenuti, parliamo dell'utilizzo dei tag di intestazione, che sono i codici HTML sottostanti.

È importante notare che è possibile utilizzare solo un H1 su ogni pagina e dovrebbe essere il nome o il titolo della pagina o del post. Ad esempio, in questa pagina, che è "Tag di intestazione che inviano segnali forti." Per ottenere un H! Appropriato, puoi pensare ad esso come pensi di nominare un libro. Se ti trovi su una pagina di categoria, il tuo H1 diventa il nome di quella categoria e quando sei su una pagina di prodotto, l'H1 diventa il nome di quel prodotto.

Man mano che il contenuto si sviluppa, puoi iniziare a utilizzare i tag di intestazione H2 e H3 come sottotitoli per introdurre diverse sezioni del tuo contenuto, come il "Perché utilizzare la sezione dei titoli" sezione o il "strutturare i tuoi titoli" sezione che stai attualmente leggendo. Per rendere più facile l'utilizzo dei titoli H2, puoi pensare ad esso come l'assegnazione di capitoli al tuo libro. È quindi possibile suddividere questi capitoli in bit più piccoli utilizzando i tag H3, quindi i tag H4, ecc.

Tuttavia, cerca di non semplificare eccessivamente. Con questo, intendiamo non forzare i tuoi articoli ad avere argomenti secondari profondi come H4. In molti casi, gli articoli non devono andare così in profondità tranne quando si scrivono contenuti lunghi o tecnici.

Un esempio di struttura dell'intestazione

Diciamo che abbiamo un post sul blog sul traffico SEO. Abbiamo scelto "Traffico SEO" come parola chiave principale e abbiamo un articolo su tutti i motivi per cui il traffico SEO è vitale per un sito web. Senza intestazioni si rischia di scrivere un pezzo lungo che sembra divagare, ma non è facile da capire. Ma se dobbiamo usare l'intestazione per strutturare logicamente il nostro contenuto, non solo lo renderemo più facile da leggere; possiamo concentrare meglio la nostra scrittura.
Ecco come potrebbe apparire la struttura di quel post:
  • H1: la SEO è fantastica
    • H2: Perché pensiamo che la SEO sia fantastica
      • H3: la SEO non riguarda solo le parole chiave!
      • H3: Utilizzo della SEO per migliorare il ranking SERP
      • H3: Potrebbero essere meno costosi di quanto pensi
    • H2: come utilizzare SEO e parole chiave?
      • H3: Le dieci migliori strategie per le parole chiave
      • H3: utilizzo di Semalt come il tuo negozio SEO preferito
Con questo esempio, puoi vedere come possiamo creare una struttura logica utilizzando i tag H2 e H3 nella discussione di un argomento. Questa stessa logica è quella che abbiamo utilizzato in tutto il nostro sito web.

Questo rappresenta un eccellente esempio di come i titoli dovrebbero essere usati in un articolo di media lunghezza. Negli articoli più brevi, dovresti usare meno tag di intestazione in quanto vi sono bit più piccoli di informazioni e in testi più lunghi, dovresti usare più titoli per scomporre grandi bit o informazioni.

I tag di intestazione inviano un segnale forte sia a Google che al tuo pubblico. Con una cattiva distribuzione di titoli o intestazioni, il tuo sito web non avrà la capacità di convertire i visitatori in lettori poiché perderanno interesse immediatamente. Tuttavia, avere un'intestazione forte è vantaggiosa perché i visitatori possono leggere le informazioni sotto tali intestazioni.





send email